Domenica a Concordia Sagittaria, in casa del Julia Carbonassi, torna in scena il campionato di serie B di tchoukball.
La prima giornata di ritorno, valevole per la classifica del girone est, vedrà i padroni di casa impegnati con le squadre lendinaresi dei Celtics (una spanna sopra tutti gli altri e strafavoriti), dei Dragons (che condividono la terza posizione proprio con i veneti), dei Wolves (giovani ma molto capaci) e con i Wallers di Empoli.

Questo il programma della giornata:

  1. 9:00 Uisp Wallers Empoli – Lendinara Celtics (risultato di andata: 53-73)
  2. 10:00 Julia Carbonassi – Lendinara Wolves (risultato di andata: 53-51)
  3. 11:00 Uisp Wallers Empoli – Lendinara Dragons (risultato di andata: 56-47)
  4. 12:00 Julia Carbonassi – Lendinara Celtics (risultato di andata: 41-67)
  5. 13:00 Uisp Wallers Empoli – Lendinara Wolves (risultato di andata: 57-57)
  6. 14:00 Julia Carbonassi – Lendinara Dragons (risultato di andata: 55-41)

Giuseppe Diciolla attacca al pannelloSe i valori si confermeranno gli stessi delle partite di andata, possiamo stare certi che l’imprevedibilità e lo spettacolo saranno assicurati. I veneti cercheranno sicuramente di fare punti per staccare i Dragons e, in caso di passi falsi dei Wallers, per raggiungere il secondo posto, valevole per i playoff. Allo stesso modo Dragons e Wolves faranno di tutto per scalare qualche posizione ed avvicinarsi ai Celtics, fratelli maggiori che difficilmente potranno vedere macchiata la loro imbattibilità.

 

I Wallers, spinti dall’entusiasmo, cercheranno di ripetere gli ottimi risultati dell’ultima giornata con i seguenti convocati: Fausto Berni e Filippo Cinelli nel doppio ruolo di coach e giocatori, Giuseppe Diciolla, Bryan Palejon, Matteo Cipollini, Fausto Maglia, Alessio Valleggi, Federico Menichetti, Giulia Lombardi, Sena Bagni, Matteo Martellacci, Giovanni Bicci. Ancora in forse le presenze di Gabriele Vallario e Francesco Desii, mentre si registra la defezione di Guido Giannini.

 

I Wallers, costretti ad annullare l’ultimo allenamento prima della partita a causa della neve, partiranno  per Concordia già sabato, con la speranza che il maltempo non crei intoppi lungo la strada.